Armati - Sito ufficiale del Palio di San Martino in Vigo di Cadore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Armati

I gruppi storici > Corsi

Per Scherma Tradizionale intendiamo l’attualizzazione del patrimonio marziale europeo - mediterraneo, italiano in particolare; l’intenzione è attuare una prosecutio odierna di quel filo rosso, assolutamente individuabile, che unisce le varie discipline e pratiche marziali occidentali nel corso della storia, da un punto di vista tecnico e spirituale.

La Scrima è dunque lo studio dell’Arte schermistica Tradizionale Occidentale: dal periodo Classico (Roma e Grecia), Medievale, Rinascimentale, Moderno; comprende il maneggio di spada, daga, scudo, bastoni, coltello, lancia fino alla difesa a mani nude.
Scrima è un termine dell’italiano arcaico equivalente di Scherma che indica l’arte di schermire in vista di un possibile scontro reale con numerosi tipi di armi (coltello, bastone, spada) e comprende il colpire a mani nude, le prese, la lotta e gli abbattimenti per la difesa personale: è un'Arte Marziale totale.

Il duello non ammette menzogna: In ferro Veritas.

I corsi attuati dal gruppo storico Cadubrii Custodes, attivo all'interno dell'associazione di rievocazione storca Preamium Sanctii Martini, sono volti alla pratica della scrima Trecentesca, con particolare attenzione all'utilizzo della spada detta "bastarda" altresì nota come spada ad una mano e mezza.
Altre armi contemplate sono la spada lunga, la daga, lo scudo, il bastone, l'ascia e la bardica (simile ad un'alabarda).

Il Gruppo si avvale dello studio dei testi di scrima, quali il Flos Duellatorum, per la ricostruzione delle principali linee di combattimento da attuare nelle varie manifestazioni, ma, al contempo, impiega un ponderata interpretazione dei documenti storici, al fine di rendere l'attività adatta all'intrattenimento e non solo alla dimostrazione tecnica.

Non è richiesta alcuna quota associativa od alcun costo di partecipazione. L'eventuale acquisto di una lama personale o di elementi d'armatura volti a completare un possibile equipaggiamento, restano a carico del singolo associato.
Il Gruppo è inoltre in grado, grazie alle proprie maestranze, di autoprodurre a costi molto contenuti ogni tipo di arma d'offesa e di difesa impiegata all'interno del gruppo. Da queste sono esclusi gli elementi d'armatura, quali guanti d'arme, elmi o cotte, il cui acquisto è da intendersi a carico del singolo associato e completamente volontario (ove non diversamente indicato in sede d'allenamento).

La partecipazione ai corsi di scrima Trecentesca non comporta l'immediata accetazione all'interno del gruppo di rievocazione che resta legata alla volontà del singolo associato.

Responsabile del corso
de Podestà Gregorio,
Presidente Cadubrii Custodes
Vicepresidente Praemium Sanctii Martini




Corso Armati
Corso Arcieri
Corso Tamburuni


Home Page | Chi e dove siamo | Il Palio di S.Martino | Programma eventi | I gruppi storici | Foto ed articoli | Contatti e Moduli Artigianato | Servizi | Mappa generale del sito
Torna ai contenuti | Torna al menu